News

« Visualizza tutti i records in questa Rubrica

juniores

juniores Stessi obbiettivi stessi avversari
La Chianti Piccini Poggibonsese esce dalla penultima gara del girone regionale juniores subendo una pesante sconfitta contro il Fucecchio per 3 a 1; la squadra diretta da Luigi Musio accusa in modo terribile la disfatta, considerando il fatto che ciò potrebbe irrimediabilmente allontanare i ragazzi dalla zona play off.
Non manca il lavoro e l’energia al gruppo, a pochi giorni di distanza dall’ultima sfida di andata con la capolista Mens Sana Siena, forte delle sue 8 vittorie; nonostante gli sforzi e la concentrazione messa durante il match i giallorossi vengono sovrastati dai senesi, in un finale che vede numerose reti.
Il pubblico caloroso di casa sembra in un primo momento permettere ai ragazzi di mantenere un vantaggio, che infatti si concretizza con il bomber Pietro Giorli; miglior marcatore della squadra; ma la squadra esaltata inizia irrimediabilmente a commettere errori che portano più volte gli avversari a tu per tu con il portiere Roberto Musio.
Nella ripresa la Poggibonsese sembra aver perso la rotta e si fa impaurire dai senesi, che non si lasciano sfuggire le occasioni create e realizzano complessivamente 5 gol; mentre i giallorossi rimangono in bianco per tutta la ripresa.
La partita al Bernino del 14 gennaio sancisce dunque il primato con il San Giovanni della Mens Sana Siena, che totalizza così 27 punti, mentre la Poggibonsese rimane a 18, con 3 punti di differenza dalla Mattagnanese, posizione che se raggiunta sarebbe valevole per i play off.
Il prossimo scontro sarà proprio con questa formazione, che avrà luogo il 4 di febbraio, di nuovo a Poggibonsi, in questa maniera inizia la seconda parte della stagione con uno scontro diretto a dir poco decisivo.
Nel frattempo assorbite le sconfitte, la Poggibonsese ha lavorato duramente di testa ma soprattutto di gambe; il mister Luigi Musio aiutato da Tommaso Mezzetti, puntanto forte sulla preparazione fisica degli atleti, messa alla prova dalle feste natalizie; inoltre il tempo a disposizione ha permesso di riordinare le idee e riprendere le motivazioni perse; ma non è mancata l’occasione di fare una amichevole contro la Virtus Poggibonsi, in cui i ragazzi hanno avuto modo di nuovo di scontrarsi con una squadra del loro campionato.
La società attende con ansia di ospitare la Mattagnanese, una partita che sarà di grande spettacolo, carica di sano agonismo, all’alba della nuova parte di una stagione più che mai impegnativa e accattivante per la Poggibonsese.

Inserito martedì 31 gennaio 2017